Think Thanks
Home  /  web strategy  /  blog  /  Il Premio Siti Reali per la #DietaMediterranea, Think Thanks ci sarà

Il Premio Siti Reali per la #DietaMediterranea, Think Thanks ci sarà

Dopo la presentazione lo scorso 22 luglio all’Expo di Milano, la seconda edizione del Premio Siti reali ha preso ufficialmente il via con una serie di eventi tra cibo e archeologia.

Degustazioni, itinerari culturali, incontri animano il progetto evento che vede coinvolti i maggiori monumenti della Campania, come le Residenze Borboniche di Portici, Caserta e Carditello, gli scavi di Pompei, il Belvedere di San Leucio, il Sito Reale di Capodimonte, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e il Complesso Monumentale di S. Domenico Maggiore di Napoli.
Obiettivo del progetto è declinare il tema della Dieta mediterranea nell’arte e nella cultura, mettendo in luce le valenze gastronomiche e produttive del territorio. Nei vari appuntamenti dibattiti a tema con esperti del settore rappresentano un’occasione importante di confronto.

Da non perdere presso la Biblioteca dell’Istituto “Giovanni Caselli”, nel sito Reale di Capodimonte, la tavola rotonda in programma domani 9 ottobre alle ore 10, dal titolo “Capodimonte per Expo, artigiani del gusto e il futuro agricolo delle colline di Napoli” in collaborazione con il Comune di Napoli.

Dopo l’introduzione a cura di Francesco De Rosa, dirigente scolastico dell’Istituto “Giovani Caselli”, Gaetano Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e Luciano Garella, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio di Napoli e Provincia, toccherà a Gianfranco Nappi presentare il tema del giorno. Due le sessioni in programma: la prima è dedicata a Storie di uomo e di cibo, con diverse testimonianze che spazieranno dal paesaggio agrario alla produzione animale. Nella seconda sessione, prevista alle 12,15, si parlerà del futuro del cibo con Francesca Bifulco, Professore di Economia e Gestione delle imprese presso l’Università “Federico II”  di Napoli, Lucio Iaccarino, Ceo e Founder di Think Thanks, Alberto Capasso, vice presidente di Slow food Campania, e Alessandro Manna che presiede l’Associazione per i Siti Reali e le Residenze Borboniche Onlus.

Il contributo di Lucio Iaccarino farà leva sulla dieta mediterranea tra prevenzione e marketing territoriale, con riferimento ad un programma di ricerca condotto nelle scuole dell’area vesuviana dai ricercatori di Think Thanks che, per una volta, hanno preferito alle indagini di mercato lo studio delle buone e delle cattive abitudini alimentari dei bambini.

A chiudere i lavori sarà Giuliana Di Sarno, Presidente Municipalità 3 Stella/San Carlo all’Arena - Comune di Napoli.

← Indietro

web strategy

COBRAND Intervista a Lucio Iaccarino sul Marketing delle P... MARKETING DELLE PROFESSIONI A POMIGLIANO Boncompagni Maestro della TV Primarie PD: Un uomo solo al comando. Maria De Filippi nu jeans e na maglietta.
gallery

network

© 2013 thinkthanks
Informativa cookie
spagnolo
inglese
italiano