Think Thanks
Home  /  web strategy  /  blog  /  Grande successo per La Spagna a Napoli: 14 mila visitatori nella quattro giorni partenopea

Grande successo per La Spagna a Napoli: 14 mila visitatori nella quattro giorni partenopea

Record di visitatori per l’iniziativa dell’Ufficio spagnolo del Turismo in Italia: il capoluogo partenopeo ha registrato un afflusso di partecipanti superiore a quello delle città che hanno ospitato le edizioni precedenti.

A Napoli sono stati circa 4 mila al giorno i curiosi che hanno affollato gli stand di Turespaña, per un totale di circa 14 mila persone. Le istituzioni presenti -Catalogna, Comunità Valenciana, Valencia, Andalusia, Gran Canaria e Madrid- hanno soddisfatto tutte le richieste degli appassionati della penisola iberica  proponendo pacchetti turistici, guide, materiale informativo sugli itinerari più insoliti.

A chiudere la kermesse il concerto piano e tromba di Lorenzo Hengeller e Gianfranco Campagnoli, che hanno scaldato l’atmosfera a ritmo di jazz e sonorità spagnole.

Anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha visitato gli stand mostrando apprezzamento non solo per l’iniziativa ma più in generale per la cultura spagnola: “Il legame tra Napoli e la Spagna è storicamente molto forte. Con alcune città c’è un particolare feeling, penso a Barcellona, all’Andalusia, a Madrid. Sono comunità vive piene di passione e di energia e Napoli è una città che ha voglia di scoprire, di contaminarsi, di incontrare. Sono contento come sindaco che ci sia questo legame forte che anche il trasporto aereo si possa consolidare sempre più. A me non meraviglia che ci sia stata questa risposta così grande, mi fa piacere perché tra l’altro lavoro sempre di più perché Napoli possa scoprire la sua vocazione internazionale.  Così come le città spagnole, Napoli deve mostrare le sue bellezze, verità e contraddizioni per combattere i pregiudizi mediatici che accomunano gli altri sud del mondo”.

Soddisfazione anche da parte delDirettore dell’Ufficio spagnolo del Turismo e Consigliere di Turismo dell’Ambasciata di Spagna in Italia,  Carlos Hernandez, che ha sottolineato come si sia rivelata vincente l’idea di fare tappa a Napoli.  “È stato naturale per noi puntare su questa città. La sua identità culturale, la storia, il brio, la gioia di vivere: sono tutte caratteristiche che ci accomunano” ha dichiarato Hernandez.

← Indietro

web strategy

COBRAND Intervista a Lucio Iaccarino sul Marketing delle P... MARKETING DELLE PROFESSIONI A POMIGLIANO Boncompagni Maestro della TV Primarie PD: Un uomo solo al comando. Maria De Filippi nu jeans e na maglietta.
gallery

network

© 2013 thinkthanks
Informativa cookie
spagnolo
inglese
italiano